daen de it

Costiera Amalfitana

Costiera Amalfitana, si chiama, non senza ragione, una delle coste più belle del mondo e ha ottenuto un meritato posto nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Amalfi ha avuto il suo periodo di massimo splendore in circa 800-1200 ° secolo. E 'stata una repubblica indipendente e aveva un grande commerciante. La città aveva esteso commercio con il Medio Oriente . Amalfi era una repubblica marinara e una delle aree più ricche molto , in quello che oggi conosciamo come l'Italia . In questo momento ci sono stati quattro repubbliche marinare di corrente l'Italia. Gli altri tre erano Genova, Pisa e Venezia , e le quattro repubbliche erano in costante guerra per il potere sui mari. Amalfi è stato sotto pressione anche dai pirati che sono stati attirati a vaste risorse della città per proteggere la città.

Il destino di Amalfi è stato sigillato a metà-1300. Quando la città è stata colpita da un terremoto e successive tsunami che ha distrutto gran parte della città. La città e l'area semplicemente perso il suo potere, economia appese a brandelli e la zona era a poco a poco cambiato in una zona con nessuna economia significativo. L'unica cosa che rimane è l'agricoltura tradizionale, la pesca e un po 'di commercio. A quel Amalfi ha avuto il suo periodo di massimo splendore, la popolazione aveva riferito di essere stato 70.000, che è incredibile pensare perché c'è oggi in diretta 5000. Ci sono molti passaggi segreti ad Amalfi, e faceva parte della protezione della città contro i pirati.

L'area era impraticabile perché c'era mulattiere solo, non c'erano strade. L'unica possibilità di contatto tra le città è stato quello di salire i sentieri ripidi e le scale o utilizzare il mare. Questo ha portato ad una storia così vario nelle città della Costiera Amalfitana che praticamente tutte le città hanno un proprio carattere distintivo. Lungo tutta la costa ci sono torrette e piccoli castelli, che hanno usato per comunicare tra loro tramite fuoco e specchi.

La difficile accessibilità, ha portato anche allo sviluppo industriale che ha avuto luogo in altre parti del paese, non ha mai raggiunto fuori per i piccoli centri della Costiera Amalfitana. E anche se, ovviamente, è stata una sfida per gli abitanti del tempo in realtà è la mancanza di accessibilità, possiamo ringraziare per questa zona, più o meno, è stato toccato dallo sviluppo industriale.

Amalfi è conosciuta per la produzione di carta, questo a causa del Vaticano a Roma comprare il loro carta qui, e c'è un anche un piccolo museo della carta.

Domkirken- Duomo di Sant`Andres è stata fondata nel 800 secolo. La facciata è del 1800, mentre la porta grande, in bronzo è stato rubato da Costantinopoli (Istanbul) nel 1000. Il campanile è a partire dall'anno 1276. Nella cattedrale del museo, si può vedere ciò che la Chiesa ha acquisito nel corso della città periodo di massimo splendore , e che possedeva incredibili ricchezze. Nella cripta è una statua della città allo stesso modo santi n Sant ` Andrea.

Costiera Amalfitana è molto più che solo le grandi città costiere. Up in tutta nell'entroterra ci sono tanti piccoli davvero accoglienti villaggi di montagna dove il tempo in una certa misura si è fermato.

Ravello si trova tra le montagne dietro di Amalfi, la città ha 2.500 abitanti. Ravello è stato il ritrovo di, tra gli altri ricchi romani che costruirono belle case e fatto bellissimi giardini. Uno dei giardini è la Villa Rufolo, che è ora ampiamente utilizzata per matrimoni, e non v'è costruito un musiksc uno nel giardino di fronte al mare. Wagner fu spesso ospite nella villa e ha preso un po 'per il suo tempo a scrivere la sua musica qui. Wagner è stato molto ispirato dalla città, e Ravello è sinonimo di Wagner. Questa città ha successivamente assunto, e per tutta l'estate si tengono concerti di musica classica nel giardino.

Scala si trova sull'altro lato del "gap Dragon" che separa Ravello e Scala. Monastero di San Cataldo Scala è un rifugio in cui gli artisti e gli scienziati danesi possono fare domanda per una borsa di studio. San Cataldo è un vecchio, l'ex , Benedettino convento come il danese italiane viaggiatori Carl Wiinstedt (1875-1932) ha trovato ed è caduto. Nel 1909, ha comprato anche se era un rudere, poi ricostruito la sua quota del monastero. Scala fa scale , e attraverso il secolo poteva venire solo fino in città per camminare sulle scale, in modo che il nome si adatta. Scala è inciso

la più antica città sulla Costiera Amalfitana . La città in cui fin nelle fonti storiche possono trovare monumenti.

Positano è la città più esclusiva sulla costiera amalfitana, e, soprattutto, molti americani e asiatici hanno gettato il loro amore per la città. È possibile ottenere a metà strada in città con piccoli autobus, e deve poi a piedi il resto della strada fino alla chiesa e la spiaggia. Gli autobus da Sorrento e ritorno dalla stazione ferroviaria. Da inizio maggio a fine ottobre , si può salpare da Sorrento a Positano e Amalfi . Ogni città sulla costa ha le sue peculiarità , ed è caratterizzata da diversi stili architettonici , ispirati alle diverse culture che hanno lasciato la sua impronta

Si notino le terrazze nel paesaggio creato da case a mano e come vengono costruite nella roccia.